Gruppo di ricerca: PEDAGOGIA DELLE INFANZIE

COORDINAMENTO: SILVIA DEMOZZI Il Centro promuove studi, ricerche e formazione sull’infanzia nei contesti educativi (famiglia, servizi, scuola, extrascuola, web…) e in chiave multidisciplinare (con una particolare attenzione agli studi pedagogici). Lo sguardo è sulle infanzie “al plurale” e la riflessione si snoda, tra passato e presente, cercando di intercettare peculiarità e differenze di questa fase della vita, bisogni e cambiamenti, nonché di garantire e tutelare diritti e necessità. Al centro delle ricerche, ecco alcuni temi principali: - I bambini e le bambine e le loro infanzie tra consumismo e nuove povertà; - Infanzie, diritti e tutele: i bambini e le bambine come cittadini interpellano la società adulta; - bambini e bambine e la loro educazione a una cittadinanza attiva; - bambini e bambine di culture diverse: pratiche di mediazione, gestione dei conflitti e processi di inclusione socio-educativa; - corpi bambini: disturbi alimentari, precoce sessualizzazione e “iper-agonismo sportivo”; - solitudine dei bambini e delle bambine di fronte alla malattia grave e alla morte; - vecchie e nuove forme di adultizzazione delle infanzie: spettacolarizzazione, pedo-pornografia, introduzione precoce alla criminalità, sfruttamento del lavoro minorile; - solitudine dei bambini e delle bambine di fronte alla malattia grave e alla morte; - esposizione ai media e alla tecnologia; sharenting - bullismo, omofobia e discriminazioni di genere e sessuali; - letteratura per l’infanzia vs narrazioni non autentiche - pratiche filosofiche con l’infanzia per una educazione al pensiero