vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione

Concittadini da novecento anni

Concorso ConCittadini da novecento anni

In occasione del suo Nono centenario, il Comune di Bologna, in collaborazione con l’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna e col Dipartimento di Scienze dell’Educazione “Giovanni Maria Bertin” dell’Università di Bologna, nel 2016 ha indetto il concorso ConCittadini da novecento anni.
Il concorso è stato rivolto alle scuole dell’infanzia, primarie, secondarie inferiori e secondarie superiori della città di Bologna e del territorio metropolitano, ed è stato aperto anche alle scuole della Regione Emilia-Romagna in considerazione del fatto che Bologna ne è il capoluogo.
Il bando proponeva a insegnanti e scolari di impegnarsi in ricerche e studi su eventi, aspetti e lasciti dei nove secoli di vita del Comune di Bologna producendo elaborati o progetti.
Alle tre scuole che, per ciascuno dei quattro gradi scolastici, hanno presentato i lavori che sono stati giudicati migliori è stato conferito un premio in denaro consistente in 1.000,00 euro per le prime classificate, di 750,00 euro per le seconde classificate e di 250,00 euro per le terze classificate.
Un apposito attestato è stato conferito anche agli insegnanti delle classi artefici dei prodotti vincitori.

Seguici su: