Monica Palmirani, membro del Centro ALMA-AI, vince ERC Advanced Grant con il progetto HyperModeLex

L'intelligenza artificiale entra nelle istituzioni deliberative con l'obiettivo di rendere il processo di produzione delle leggi più efficace, efficiente, comprensibile, computabile.

Pubblicato: 02 maggio 2022

Monica Palmirani vince un ERC Advanced Grant con il progetto HyperModeLex.

L'intelligenza artificiale entra nei parlamenti, nei ministeri e nelle istituzioni deliberative con l'obiettivo di rendere il processo di produzione delle leggi più efficace, efficiente, comprensibile, computabile. Per cogliere questa sfida occorre creare un framework giuridico, etico e tecnologico per salvaguardare i fondamenti della teoria del diritto, i valori democratici, i principi etici. HyperModeLex intende investigare i confini delle potenzialità dell'AI mettendo al centro la trasparenza, la normatività, la legittimità, l'autonomia del decisore nonchè la spiegabilità dei processi decisionali automatizzati quando questi accompagnano il processo legislativo.

Maggiori informazioni su: https://magazine.unibo.it/archivio/2022/04/27/all2019universita-di-bologna-due-nuovi-progetti-erc-advanced-grant