vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione

Ricerca

Le attività di CLAN comprendono ricerche sperimentali riguardanti:

- sintesi organica / inorganica e caratterizzazione chimico-fisica / strutturale di specie chimiche

- auto-assemblaggio e caratterizzazione di sistemi supramolecolari

- organizzazione di unità molecolari in film e materiali solidi

- analisi delle proprietà statiche e dinamiche di molecole, supermolecole e materiali - con particolare attenzione ai processi e ai fenomeni fotoindotti - mediante tecniche chimico-fisiche (ad esempio spettroscopia e microscopia) e metodi computazionali

- studio di possibili applicazioni derivanti dall'interazione della luce con le molecole, le supermolecole e i materiali sviluppati


Le aree di interesse per la ricerca di CLAN sono:

- interruttori, macchine e motori molecolari

- sistemi fotocromici ed elettrocromici

- (foto)catalisi

- sistemi e dispositivi supramolecolari

- nanocristalli e nanoparticelle

- materiali sensibili a stimoli

- logica molecolare


Per una descrizione più dettagliata dei progetti di ricerca, consultare le pagine relative alle attività dello staff e alle pubblicazioni.

Progetti Finanziati

MAGNIFY From nano to macro: a groundbreaking actuation technology for robotic systems, H2020 FETOPEN, 2018-2022

AMPLI, Finanziato dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, 2017-2022
Amplificazione dei movimenti nanometrici a scale più grandi: verso muscoli artificiali basati su molecole (AMPLI)

Grant avanzato ERC LEAPS, 2016-2021
ERC LEAPS ha lo scopo di progettare e produrre pompe supramolecolari artificiali alimentate da luce in grado di svolgere funzioni di implementazione nanometrica e meccanica su scala macroscopica. Queste molecole del motore operano in modo autonomo usando solo la luce come fonte di energia pulita.