Centro

Bordeaux

PROGETTI E ATTIVITÀ:

Settore della ricerca storica: il Centro “Gina Fasoli” svolge ricerche di storia delle città sul lungo periodo, secondo le linee metodologiche indicate dalla storiografia del settore e ne promuove la divulgazione sia sotto forma di pubblicazioni a stampa, sia tramite editoria elettronica e siti web. Il Centro “Gina Fasoli” realizza inoltre cartografia digitale relativa alle fasi di sviluppo degli organismi urbani e ricostruzione virtuali in 3D  di paesaggi urbani.

Settore educativo:  il Centro “Gina Fasoli” incentiva le attività inerenti gli strumenti per la realizzazione di un metodo per la formazione degli operatori culturali e degli educatori, finalizzato all'educazione alla cittadinanza. Il Centro “Gina Fasoli” costituisce un supporto alle attività formative riguardanti la cultura digitale e i programmi educativi  che basandosi sulla consapevolezza del passato, offrano la capacità di progettare il futuro.

Nell’ambito delle finalità previste, il Centro “Gina Fasoli” può svolgere attività di ricerca per conto terzi, regolate di volta in volta sulla base di apposite convenzioni o contratti.

 

AMBITI DI RICERCA

- Le città come beni culturali

- La città e la cultura digitale

- Le città dell’Unesco

- Ricostruzioni virtuali: alcune parti di città storiche sono a rischio di obliterazione, per degrado o per abbandono. La ricostruzione virtuale del settore della città interessata consente di conservarne la memoria.

- Le città come luogo privilegiato dell'incontro delle diverse culture che le compongono

Centro Gina Fasoli per la storia delle città