Homepage

  • DEPArray

  • Padiglione 20

  • Retreat

  • Tecan

  • Staff e ricercatori al 20° compleanno

  • CellSearch

  • meeting

  • Staff al 20nnale

Al momento non sono presenti eventi in corso

Riprendono i seminari del CRBA IN PRESENZA

È con piacere che possiamo riprendere i seminari in presenza, che danno maggiore occasione di scambi culturali e personali.
Le date sono pubblicate nelle soprastanti locandine dedicate, speriamo di vedervi numerosi.

Complimenti alla Dr.ssa Sara Carli per l'attribuzione di un prestigioso premio, United Mitochondrial Disease Foundation Accelerator Grant.

La dott.ssa è assegnista di ricerca nel gruppo di Medicina Mitocondriale Traslazionale della dott.ssa Caterina Garone e lavora su un progetto orientato a dimostrare l'efficacia di terapie genica, con metodologia CRISPR/Cas9, e farmacologica, con nucleosidi, in un gruppo di malattie mitocondriali. Tali patologie al momento risultano fatali nei primi anni di vita e non hanno nessuna speranza terapeutica.
Questo importatnte riconoscimentoo garantirà alla premiata una fellowship di 2 anni, con la possibilità di procedere più rapidamente nelle ricerche ed elevare ulteriormente il livello di eccellenza scientifica del gruppo di appartenenza.

Incucyte: è disponibile un nuovo modulo software di acquisizione e analisi dedicato agli organoidi.

Sul PC ddedicato è presente la cartella "Organoids" con i protocolli da seguire per la preparazione degli organoidi, una guida all'analisi del software e le application notes. Segue il link per le noe relative alla applicazione

Vai alla pagina

Meeting Organizzativo del 6/4/22

Si è svolto oggi il meeting organizzativo per la presentazione a tutto il laboratorio della RDD 2021.
Sono stati diffusi i dati incoraggianti che riguardano l'anno in oggetto e si sono affrontati i nuovi obiettivi e le nuove sfide per il 2022.
Il prossimo Meeting Organizzativo è previsto per il 24 Giugno 2022, si ricorda che la partecipazione è obbligatoria

Brevettata una nuova tecnologia, un sensore per misurare il livello di anticorpi neutralizzanti contro SARS-CoV-2 , realizzato dall'Università di Bologna con UO della Romagna in collaborazione con il CRBA

La tecnologia – rapida, efficace, affidabile ed economica – per misurare il livello di anticorpi neutralizzanti contro SARS-CoV-2 presenti nel sangue, ma anche per testare l’efficacia di nuovi vaccini anti COVID, è stata presentata su Communications Materials, rivista del gruppo Nature, con il titolo “Fast and real-time electrical transistor assay for quantifying SARS-CoV-2 neutralizing antibodies” ed è oggetto di brevetto. (link all'articolo nell'allegato).
Il dispositivo è stato messo a punto da un gruppo di ricerca guidato da studiosi dell’Università di Bologna e della ASL Ldella Romagna: hanno partecipato Francesco Decataldo, Marta Tessarolo, Maria Calienni e Beatrice Fraboni del Dipartimento di Fisica e Astronomia “Augusto Righi”, con Catia Giovannini, Carla Cacciotto, Vittorio Sambri e Alessandra Scagliarini del Dipartimento di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale.
La dottoressa Giovannini, nostra collaboratrice dalla fondazione del Centro, ha svolto grande parte della ricerca presso il CRBA.

Vai alla pagina

E' disponibile la Newsletter di Dicembre, dedicata ad Ella-Simple PlexTM Assay

Vai alla pagina
Torna su